FORMAZIONE(diversamente)PERMANENTE

Osserviamo il ℂ𝕆ℝℙ𝕆 come micro-cosmo in continuo movimento, costituito da principi e relazioni che derivano e compongono anche il macro-cosmo e in scala molti dei corpi che abitano da lì a qui...solo con dosaggi ed equilibri differenti. Lavoriamo con il movimento in quanto strumento per analizzare e scoprire un poco della magnifica complessità di cui siamo parte. Nel binomio corpo e movimento ricerchiamo il benessere che nasce dalla consapevolezza e dal suo giocarsi.  

 

La 𝒕𝒓𝒂𝒔𝒎𝒊𝒔𝒔𝒊𝒐𝒏𝒆 𝒆 𝒍𝒂 𝒄𝒐𝒏𝒅𝒊𝒗𝒊𝒔𝒊𝒐𝒏𝒆 𝒅𝒊 𝒊𝒏𝒇𝒐𝒓𝒎𝒂𝒛𝒊𝒐𝒏𝒊 𝒔𝒖𝒍 𝒎𝒐𝒗𝒊𝒎𝒆𝒏𝒕𝒐 𝒆̀ 𝒑𝒆𝒓 𝒏𝒐𝒊 𝒖𝒏𝒂 𝒑𝒂𝒓𝒕𝒆 𝒊𝒎𝒑𝒐𝒓𝒕𝒂𝒏𝒕𝒆 𝒅𝒆𝒍 𝒍𝒂𝒗𝒐𝒓𝒐, 𝒄𝒓𝒆𝒅𝒊𝒂𝒎𝒐 𝒄𝒉𝒆 𝒔𝒊𝒂 𝒗𝒆𝒊𝒄𝒐𝒍𝒐 𝒅𝒊 crescita 𝒊𝒏𝒅𝒊𝒗𝒊𝒅𝒖𝒂𝒍𝒆 𝒆 𝒄𝒐𝒍𝒍𝒆𝒕𝒕𝒊𝒗a 𝒊𝒏 𝒒𝒖𝒂𝒏𝒕𝒐 𝐚𝐫𝐜𝐡𝐢𝐯𝐢𝐨 𝐝𝐢 𝐬𝐭𝐫𝐮𝐦𝐞𝐧𝐭𝐢 utili a maneggiare con sempre più cura e raffinatezza le 𝐢𝐧𝐟𝐢𝐧𝐢𝐭𝐞 𝐫𝐞𝐥𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐢, 𝐩𝐨𝐭𝐞𝐧𝐳𝐢𝐚𝐥𝐢𝐭𝐚̀ 𝐞 𝐥𝐢𝐦𝐢𝐭𝐢 che ci compongono.

 

Con questo spirito vi invitiamo ai percorsi di corpi in movimento curati dall'Associazione.

Il ritmo della continuità segue piccole, medie, grandi onde. Della continuità privilegiamo la ricerca e la frequenza garantita su diversi parametri di frequenza.

Danza Contemporanea adulti
Training continuativo attraverso 3 diverse lenti di ricerca sul corpo.

 

LUNEDI E MERCOLEDI

Le prime tre settimane di ogni mese dall' 1 Ottobre al 31 Maggio

sessione 1 - 09.30 -11.30 

sessione 2 - 12.00 -15.00

a rotazione: 

Axis Syllabus con Nuvola Vandini 

Play - Fight con Ester Braga e Chiara Zompa 

Pulse Geiste con Anna Albertarelli

LUNEDI

ore 18.00 - 19.30 Axis Syllabus con Nuvola Vandini

E' possibile partecipare con una carta ad ingressi valida 3 mesi. Le lezioni si tengono ad OfficinaAcrobatica.

Maggiori informazioni: architetturedicorpi.aps@gmail.com

DSC_0334 (1).JPG
%20intpo_edited.jpg

INSIDE<>OUTSIDE
teatro fisico per giovani dai 14 ai 20 anni

A cura di: Anna Albertarelli & Nuvola Vandini

LUNEDI
15.3o-17.3o | Ottobre 22-Maggio 23

@Officina Acrobatica
 

Camminando percorriamo distanze,
connettiamo punti, trasformando lo spazio tra essi in un luogo di esperienza e incontri. I percorsi che disegniamo nel corso di una vita sono innumerevoli, alle volte ne incrociano altri, e si congiungono. Questo è ciò che è accaduto a Valentina e Nuvola, le loro ricerche pedagogiche e artistiche sul canto e la danza, incontrandosi si sono riconosciute quali traduzioni di uno stesso intento, e hanno dato vita ad un nuovo camminamento frutto dell'incontro stesso.

Camminamenti è un percorso di indagine sul movimento e il canto, a partire dall'analisi della sofisticata bio-meccanica che sottende entrambe le espressioni.  Conoscere lo strumento che le rende possibili, limiti e potenzialità che lo determinano, ci consente di sviluppare adattamento al contesto e uno spettro di possibilità espressive maggiore, pur preservando l'integrità del corpo. Su questo terreno comune il dialogo tra le due espressioni, si offre come ulteriore strumento per comprendere l'uno e l'altro.
Può il canto supportare la mia danza e viceversa?

Attraverso questa modalità pedagogica, in un processo di apprendimento secondo le modalità orali e seguendo la ricerca del Metodo Lichtenberger® Valentina invita all'incontro con i canti della tradizione orale italiana e del mondo: un luogo di espressione privilegiata, libera dai dettami dell'ordinario. Il Canto, spazio di poesia e di ribellione, rivelatore di segreti, ha tenuto in vita e tramandato saperi che abitano il corpo, il cuore e la mente.
Che cosa accade quando il nostro corpo entra in contatto con il ''corpo antico'' di questi Canti? Come incontriamo il suono della nostra e delle altre voci in questo ''speciale territorio''?

La proposta di Nuvola affonda nella danza contemporanea a partire dall'archivio Axis Syllabus  che riordina seconda una logica precisa, informazioni di biomeccanica, fisica, fisiologia, antropologia applicati al corpo in movimento e combinati ad una pedagogia che mette i partecipanti nel ruolo di ricercatore/trice. Anatomia esperienziale, improvvisazione, pattern e/o sequenze di movimento, sono alcune delle metodologie attraverso cui si articola l'arco pedagogico.
Cosa mi muove? Quali relazioni compongono il paesaggio interiore del corpo? Quale dialogo tra i paesaggi interiori e quelli esteriori?

2.png

Una proposta di integrazione tra movimento e voce.
Ricerca e conduzione: V. Turrini e N. Vandini

 

MECCANICHE DELL'INCONTRO.png
Screen shot 2015-09-15 at 22.54.58.png

30-31 Ottobre - 1 Novembre 

@Teatro delle Ariette

Attraversare la

Logica della Complessità:

dissolvere prospettive statiche del corpo umano

intensivo INIZIO STAGIONE di Axis Syllabus con

Francesca Pedullà & Nuvola Vandini

L’archivio dell’ Axis Syllabus contiene informazioni raccolte attraverso esperienze e conoscenze: suggerimenti per valutare e progettare la strategia più appropriata per affrontare o trasformare un contesto dato a nostro favore. Le circostanze interne ed esterne continuano a variare, ogni azione ha conseguenze, crea reazioni e così via, in una catena senza fine.... Durante lo stage osserveremo alcuni paradigmi ricorrenti del corpo, e come, attraverso il movimento, possiamo modularne le relazioni interne ed esterne. Oscillando tra teoria e pratica, giochi, improvvisazioni e materiale coreografico, accumuleremo e condivideremo esperienze e competenze utili per potenziare gli strumenti che il corpo in movimento ci suggerisce.

Registrazioni: laradicedeiviandanti@gmail.com